Altre Cose / I Ceffi

  • Magnani Corrado agente di commercio

    nato di là dall'acqua in data ormai immemorabile, si è guadagnato, grazie all'anzianità, il ruolo di Presidente del circolo. Grazie alla crapa pelata invece è entrato subito nel ruolo di "guardiano" all'ingresso. Nell'ultimo anno si è concentrato all'addestramento di un Labrador che possa sostituirlo. Si narra che la moglie abbia gradito.

  • Bassi Carluigi operaio specializzato in pompe (idrauliche)

    superata anch'egli la quarantina si avvicina a grandi falcate all'età pensionabile. Perché ciò non lo colga impreparato da tempo ha evitato qualsiasi manifestazione di gioia e entusiasmo. Assunte le sembianze di Ho Chi Min sta adoperandosi per solidificarsi nel reparto cassa. L'introduzione dell'Euro stà ritardando l'entrata in simbiosi con il registratore.

  • John Doe operaio tornitore

    nato 38 o 39 anni fa ha iniziato all'età di 13 anni, dopo aver fallito clamorosamente la carriera scolastica, l'attività di tornitore sullo stesso tornio sul quale lavora tutt'oggi. Acquisita, l'anno scorso, una sufficiente professionalità, sta meditando di smettere e lavorare esclusivamente per il Circolo. E' matematicamente possibile che, alla fine del prossimo ventennio, il locale possa annoverare tra le sue fila uno splendido rifornitore di frigoriferi. Ciò nonostante, la sua mente immacolata sforna banali intuizioni che spesso risultano essere le migliori.

  • Magnani Daniele assicuratore

    Uno dei "giovani" della compagnia lo si nota principalmente per avere ancora tutti i capelli e un seguito di ragazze pronte a gettarsi ai suoi piedi. Innamorato perso e presto papà, da questo profilo annuncia il ritiro dalle competizioni e invita tutte le pretendenti a rivolgersi a gli altri di cui sopra. Accentratore nato e di buon cuore è riuscito, dopo essersi prefisso una vita da single, ad ospitare in casa nell'ordine: compagna, figlio della compagna, fratello (cannonatore) della compagna, genitori della compagna, genitori suoi, zii della compagna. Gli amici veri stanno spronandolo all'acquisto del condominio ricordandogli quotidianamente che Daniela (la sua compagna) è di Lecce.

  • Calegari Lorena barista

    unica del gentil sesso ad aver fondato il Circolo, si è rapidamente trasformata in uomo attraverso un abbondante cannonamento di ormoni. Sempre in prima fila nelle liti a volte è lei stessa che le avvia per rompere la routine. Mantiene un aspetto gradevole e la grazia innata la fa annoverare tra le migliori bariste della regione. Ha sufficiente pelo sullo stomaco, e anche oltre, per digerire tutte le porcate degli avventori.

commenti