Archivio Storico / 1995-1996

  • 28 settembre: Dogana
  • 29 settembre: Elizabeth Lee and Bad Influence
  • 30 settembre: Treves Blues Band
  • 5 ottobre: Karma
  • 6 ottobre: Nick Beccattini and Serious Fun
  • 7 ottobre: Little Taver and His Crazy Alligators
  • 12 ottobre: “Rock Targato Italia”
  • 13 ottobre: “Rock Targato Italia”
  • 14 ottobre: Paolo Belli
  • 19 ottobre: Umberto Palazzo e il Santo Niente
  • 20 ottobre: Delinqenti
  • 21 ottobre: New Gasoline Band
  • 26 ottobre: ClanDestino
  • 27 ottobre: Red Spiders
  • 28 ottobre: Valvol-One
  • 2 novembre: Calvin Russel Band
  • 3 novembre: Ciois
  • 4 novembre: Aida Cooper and Nite Life
  • 9 novembre: Fluxus
  • 10 novembre: Sleepy Ray
  • 11 novembre: Geronimo
  • 15 novembre: “Rock Targato Italia”
  • 16 novembre: Corman e Tuscadù
  • 17 novembre: Kapolinea
  • 18 novembre: Mr. Blue and the Blue Notes
  • 23 novembre: Dr. Feelgood
  • 24 novembre: Down Beat
  • 25 novembre: Fuoridalbranco
  • 29 novembre: Africa Unite
  • 30 novembre: Ritmo Tribale
  • 1 dicembre: Dobro
  • 2 dicembre: Wild Brothers Band
  • 7 dicembre: Oxxxa
  • 8 dicembre: Capone
  • 9 dicembre: Mr. Blue
  • 14 dicembre: 99 Posse e Bisca
  • 15 dicembre: Wild Junkers
  • 16 dicembre: Johnny La Rosa
  • 21 dicembre: Üstmamo’
  • 22 dicembre: Rava Brothers Band
  • 23 dicembre: Dr. Groove
  • 25 dicembre: Sconcerto
  • 29 dicembre: Graziano Romani
  • 30 dicembre: Rockerville
  • 31 dicembre: Dogana
  • 5 gennaio: Wild Brothers Band
  • 6 gennaio: Travelin’ Band
  • 7 gennaio: Lo Greco Brothers
  • 12 gennaio: 99 Posse e Bisca
  • 13 gennaio: Joe Sarnataro (Edoardo Bennato) e i Blue Stuff
  • 14 gennaio: Il Molleggiato
  • 19 gennaio: Marlene Kuntz
  • 20 gennaio: Dr. Groove
  • 21 gennaio: Contrabanda
  • 26 gennaio: Vinicio Capossela
  • 27 gennaio: Onde Sonore
  • 28 gennaio: Gin and Family Tonic
  • 2 febbraio: Fratelli di Soledad
  • 3 febbraio: Shout!
  • 4 febbraio: Bossanostra
  • 9 febbraio: Modena City Ramblers
  • 10 febbraio: Midnight Breakfast Blues Band
  • 11 febbraio: Pretono Branco
  • 16 febbraio: Dargo
  • 17 febbraio: Dobro
  • 18 febbraio: Red Spiders
  • 23 febbraio: Noci Veloci
  • 24 febbraio: Belf
  • 25 febbraio: Miami Soul Band
  • 1 marzo: Lazi Lester and R.R. Farrel Band
  • 2 marzo: Aida Cooper and Nite Life
  • 7 marzo: Mao e la Rivoluzione
  • 8 marzo: Steel Drama
  • 9 marzo: Nero Vinile
  • 14 marzo: Gang
  • 15 marzo: Lou Dalfin
  • 16 marzo: Simone Valeo
  • 21 marzo: La Crus
  • 22 marzo: A.F.A., Disciplinatha e Rossomaltese
  • 23 marzo: Hot Blues Band
  • 27 marzo: Akrasia, Delinqenti e Modena City Ramblers
  • 28 marzo: Steve Wynn and the Come
  • 29 marzo: Flaco Biondini
  • 30 marzo: Rava Brothers Band
  • 4 aprile: Rats
  • 5 aprile: Valvol-One
  • 6 aprile: Dirty Hands
  • 11 aprile: Interno 17
  • 12 aprile: Sutura
  • 13 aprile: Persiana Jones
  • 18 aprile: Skiantos
  • 19 aprile: Kastigo
  • 20 aprile: Live Tropical Fish
  • 24 aprile: Mau Mau
  • 26 aprile: Bluesmobile
  • 27 aprile: Travelin’ Band
  • 2 maggio: Marlene Kuntz
  • 3 maggio: Good Fellas
  • 4 maggio: Percy Strother Band
  • 9 maggio: Delgado
  • 10 maggio: Hurricane Makers Band
  • 11 maggio: Ocho Rios
  • 15 maggio: Marlene Kuntz
  • 16 maggio: Fratelli di Soledad
  • 17 maggio: Wild Brothers Band
  • 18 maggio: Little Taver and His Crazy Alligators
  • 23 maggio: Massimo Bubola & Cilumbriello
  • 24 maggio: Purple Haze
  • 25 maggio: Alan King Band
  • 30 maggio: Fuoridalbranco
  • 31 maggio: Mr. Frankie Superband
  • 1 giugno: Exilia
  • 7 giugno: Ridillo
  • 8 giugno: Neurox
  • 13 giugno: Monica Guareschi Rock Band
  • 14 giugno: Graziano Romani

commenti