Archivio Storico / 2001-2002

  • 21 settembre: Quattro Gatti
  • 22 settembre: Schegge Sparse
  • 28 settembre: Rad-Uno
  • 29 settembre: La Crus e Cristina Donà
  • 5 ottobre: Asilo Republic
  • 6 ottobre: Radici nel Cemento
  • 12 ottobre: Too Rude
  • 13 ottobre: Otto Ohm
  • 20 ottobre: Achtung Babies
  • 26 ottobre: Monnalisa
  • 27 ottobre: Roberto Angelini
  • 2 novembre: Almamegretta
  • 3 novembre: Modho
  • 9 novembre: Davide Van De Sfroos
  • 10 novembre: Disco Inferno Funky Groove
  • 16 novembre: Meganoidi
  • 17 novembre: Mao
  • 23 novembre: Agricantus
  • 24 novembre: Neffa
  • 30 novembre: Melody
  • 1 dicembre: Sud Sound System
  • 7 dicembre: Verdena
  • 8 dicembre: Maurizio Solieri & Custodie Cautelari
  • 15 dicembre: Persiana Jones
  • 21 dicembre: Fall Out
  • 22 dicembre: Little Taver and His Crazy Alligators
  • 24 dicembre: Vinicio Capossela
  • 28 dicembre: Autan
  • 29 dicembre: Roots Connection
  • 4 gennaio: Jolly Rogers
  • 5 gennaio: Schegge Sparse
  • 11 gennaio: Skiantos
  • 12 gennaio: Asilo Republic
  • 18 gennaio: Kravix
  • 19 gennaio: Delta V
  • 25 gennaio: Too Rude
  • 26 gennaio: Bermuda
  • 1 febbraio: Achtung Babies
  • 2 febbraio: Notte delle chitarre
  • 8 febbraio: Disco Inferno Funky Groove
  • 9 febbraio: Shandon
  • 15 febbraio: Eclipse
  • 16 febbraio: Voodoo Lounge
  • 22 febbraio: Subsonica
  • 23 febbraio: Mamamicarburo
  • 1 marzo: Apple Pies
  • 2 marzo: Skunk Anansie Tribute
  • 8 marzo: Melody
  • 9 marzo: Mr. T-Bone and Jamaican Liberation Orchestra
  • 15 marzo: Meganoidi
  • 16 marzo: La Sintesi
  • 22 marzo: Asilo Republic
  • 23 marzo: Giuliodorme
  • 29 marzo: Modena City Ramblers
  • 30 marzo: Bisca
  • 5 aprile: Notte delle chitarre
  • 6 aprile: Sushi e Il Nucleo
  • 12 aprile: Michel Jones
  • 13 aprile: Daniele Silvestri
  • 19 aprile: Pearl Pusher e Sdroncocobus
  • 20 aprile: Giuliano Palma
  • 24 aprile: Fiamma Fumana e il Coro delle Mondine
  • 26 aprile: Afterhours
  • 27 aprile: James Thompson e Vince Vallicelli Band
  • 3 maggio: Pacifico e Terramare
  • 4 maggio: Disco Inferno Funky Groove
  • 10 maggio: Rad-Uno
  • 11 maggio: Mangala Vallis
  • 17 maggio: Achtung Babies
  • 18 maggio: Schegge Sparse
  • 23 maggio: Punkreas
  • 24 maggio: Ridillo
  • 25 maggio: Asilo Republic
  • 31 maggio: Del Rio con Little Taver
  • 1 giugno: “Io ci sono” con Roberto Angelini, Bisca, Animal Minimal e Wooden Nickel
  • 2 giugno: “Io ci sono” con Gang, Hurricane Makers Band e Sdroncocobus

commenti